articolo di
OPTA

Nel mondo industriale l’attenzione si sta spostando dal perseguimento delle economie di scala e dalla riduzione del costo del lavoro, alla flessibilità e alla customizzazione sempre più spinta di prodotti e servizi quali principali fonti di valore aggiunto e quindi elementi di competitività.

La digitalizzazione e in particolare quella dei processi di erogazione del servizio, rappresenta una opportunità per gestire i cambiamenti imposti dal mercato (volatilità della domanda, esigenza di maggiore flessibilità, frammentazione della supply chain, ecc.)

In questo contesto la funzione After Sales sta acquisendo un ruolo sempre più strategico all’interno delle aziende manifatturiere poiché in grado di sostenere il ciclo di vita dei prodotti generando profitti, difendere il business nei periodi di economia ristagnante e infine, ma non per questo meno importante, risulta un elemento fondante nella costruzione della relazione con il cliente.

Nimax, azienda leader nella realizzazione di sistemi di codifica e marcatura, ispezione e controllo e labelling ha intrapreso un percorso di ottimizzazione digitale dei servizi di assistenza con l’obiettivo di migliorare il servizio al cliente ottimizzando l’utilizzo delle risorse interne.

Clicca qui Caso Nimax: la riorganizzazione del servizio post-vendita per leggere per leggere l’articolo di Gianluca Spada ed Elisa Pagnani pubblicato sullo speciale di Logistica & Management dedicato al Digital Service.

 

articolo di OPTA