articolo di
Matteo Lombardi

In Italia, dove le piccole e medie imprese hanno una spiccata vocazione manifatturiera, qual è il vero ruolo dei processi operativi, ovvero delle Operations? E quanto la loro eccellenza può giocare un ruolo decisivo per lo sviluppo delle PMI?

Per rispondere a queste e ad altre domande abbiamo creato una sezione del blog dedicata al Operations Management, aperta a contributi, esperienze e spunti di riflessione utili a chi, in azienda, è coinvolto nel miglioramento dei processi operativi.

Siamo infatti convinti che un settore manifatturiero solido e ben strutturato (e i servizi da esso “trascinati”) possa rappresentare la vera ricchezza del sistema economico di un Paese.

Come sappiamo, la definizione della strategia aziendale è indispensabile per uno sviluppo organico e costante. Difficilmente “vivendo alla giornata” possiamo cogliere le opportunità che ci si presentano. Tuttavia, anni di esperienza di consulenza sul campo ci dicono che la definizione della strategia senza l’opportuno supporto di una organizzazione operativa veloce ed efficiente non può che essere fallimentare per l’azienda: la testa ha bisogno delle gambe.

Le Operations, vale a dire l’insieme dei processi operativi (in una parola il “fare”) sono contraddistinte da tre attività fondamentali (Pianificazione, Produzione e Controllo) e tre componenti chiave (Processi, Persone e Tecnologia). L'Operations Management punta a ottimizzare le tre attività integrando le tre componenti.

Trascurare anche solo una delle tre attività significa compromettere il risultato sperato. Una fabbrica tecnologicamente avanzata ma con un sistema di pianificazione poco performante vanifica i risultati complessivi (ritardi, produzioni non necessarie, situazioni di urgenza, ecc.).

Trascurare una delle tre componenti comporta gli stessi rischi: uno strumento perfetto, non ben compreso dalle persone e non inquadrato in un processo ben definito, con responsabilità chiare, a cosa può servire?

La finalità ultima dell'Operations Management è ridurre le distanze fra i processi operativi e le reali esigenze del cliente. Non a caso l'azienda esiste solo in funzione di quest'ultimo: altri aspetti quali l’efficienza dei processi o la velocità del servizio sono funzionali a questo scopo.

Le Operations rendono dunque concreta la "promessa fatta al cliente" in fase di vendita e rappresentano quindi un tassello fondamentale nella strategia aziendale.

Ecco perché secondo noi, rispetto al passato, le PMI devono perseguire l'eccellenza dei processi operativi per contribuire sempre più allo sviluppo dell'azienda e, di conseguenza, del nostro Paese.

In una frase: Operations Eccellenti al servizio dello sviluppo aziendale.


Riproduzione riservata©
articolo di Matteo Lombardi